L’Ottica Sottile Barcellona continua il sogno promozione. Travolto nel derby il quotato Messina

Continua spedita la marcia della Pallavolo Morgan Ottica Sottile. La squadra del Presidente Fazio saluta per il 2012 l’Aia Scarpaci con una roboante vittoria contro la Pallavolo Messina, formazione di assoluto spessore. Una vittoria netta e mai messa in discussione per Mazzeo e compagni che sono riusciti a portare a casa 3 punti importanti per la classifica. Primo set intenso, con l’Ottica Sottile che piazza un break di 8 punti (10-2). Trimarchi, coach ospite, chiama subito time-out  e la reazione dei suoi non tarda ad arrivare, dando vita a un entusiasmante rimonta.  Messina riesce anche a portarsi avanti di 4 lunghezze (18-22), ma Marchetta e Trifilò, grazie anche a degli efficaci turni al servizio e due contrattacchi errati regalano prima l’aggancio e poi il definitivo sorpasso alle casacche tricolori barcellonesi. Il set finisce così 25 a 22 e si va al cambio campo.  I messinesi, subito il colpo, crollano vertiginosamente, rimanendo in balia dei barcellonesi per tutta la durata del set. Netto il 25 a 13 con cui si conclude il secondo parziale. Terzo set, salvo qualche tentennamento iniziale, vede ancora l’Ottica Sottile menare le danze, con Mazzeo, Crisafulli ed un ritrovato Rotundo fissare il parziale sul 25-15. Con i tre punti conquistati i barcellonesi rimangono a punteggio pieno, dimostrato di essere complesso granitico e in grado di ben figurare nel corso della stagione. Prossimo Match, l’ultimo di questo 2012, a Palermo, presso la Palestra del Volley Club Leoni, domenica 23 dicembre alle ore 17 contro Il G.S. Don Orione, reduce dalla prima vittoria in campionato nel derby contro la Erredì Palermo.

Tabellino: Ottica Sottile – A.P. Pallavolo Messina 3-0 (25/22, 25/13, 25/15)

Ottica Sottile: Mazzeo, Catania (L), Marchetta, Fugazzotto, Rotundo, Trifilò, Di Lorenzo, Crisafulli, Biondo, La Macchia, Accetta, Costa. All. Enza Torre.

Arbitro: Priolo di Catania