Venerdì a Locri (Rc) saranno illustrate le misure a sostegno dell’occupazione della Regione Calabria

Saranno illustrate venerdì  23 novembre a Locri, nel corso di una iniziativa organizzata dai Popolari e Liberali nel Pdl, “Le misure a sostegno dell’occupazione in Calabria”.

Sarà presente l’assessore regionale al Lavoro on. Francesco Antonio Stillitani ed il Segretario Questore del Consiglio regionale on. Giovanni Nucera.

I recenti provvedimenti della Giunta regionale a sostegno dell’occupazione, prevedono 10 linee di intervento per l’inserimento lavorativo di oltre 15 mila lavoratori. L’investimento previsto, a valere sui nuovi Fondi POR FSE 2007-2013, ammonta a circa 161 mln di euro. Un investimento importante che sarà al centro della discussione in programma presso la sala della Provincia in via 1 Maggio a Locri, a partire dalle ore 16.30. Modererà i lavori Raffaele Sainato, ex consigliere comunale di Locri. Interverranno, Francesco Macrì, ex sindaco della cittadina ionica, Giuseppe Strangio, Presidente del Comuni della Locride e il consigliere provinciale dei Popolari e Liberali  Alessandra Polimeno.

Interverranno il dirigente Pdl Alfredo Cappuccio, Giuseppe Baggetta, componente del direttivo Giovani Popolari Liberali nel Pdl, Giovanni Calabrese, ex consigliere comunale a Locri, Vincenza Corasaniti, del Direttivo femminile Popolari e Liberali nel Pdl, Alfonso Passafaro, dirigente Pdl e Romolo Piscioneri, sindacalista Cisl.

Concluderà l’incontro l’on. Giovanni Nucera, Segretario Questore del Consiglio regionale.

Locri rappresenta una delle tappe del lungo percorso che la Giunta regionale  sta compiendo in Calabria per aprire dei veri e propri “faccia a faccia” con i giovani di ogni comprensorio.  Un’opera di divulgazione che in diverse tappe della provincia di Reggio vede protagonista la componente Pdl dei Popolari e Liberali, rappresentati in Calabria ed in consiglio regionale dall’on. Giovanni Nucera, che sul tema dell’occupazione ed il lavoro è da tempo impegnato in una capillare opera di informazione ed assistenza per i giovani che sono interessati a partecipare ai vari bandi europei.