Serie D, 11^ giornata: Messina-Sambiase termina 1-0

Premere F5 per aggiornare la cronaca

Termina adesso la partita. Il Messina vince 1-0 contro il Sambiase, grazie alla punizione di Leon che sblocca la gara e risolve una gara piuttosto complicata.

- Concessi 4 minuti di recupero

42′st – Partita che sta volgendo al termine: il Messina gestisce senza problemi il vantaggio di 1-0

35′st – Dieci minuti al termine della gara. Risultato di 1-0 e Messina alla ricerca del raddoppio.

32′st - Occasione fallita da Croce che non sfrutta la superiorità numerica generata dal contropiede.

28′st – GOOOOOOOOOOOL DEL MESSINA! SEGNA LEON CON UN BELLISSIMO DESTRO SOTTO IL SETTE, DIRETTAMENTE DA CALCIO DI PUNIZIONE. MESSINA MERITATAMENTE IN VANTAGGIO.

25′st – Sempre Parachì! L’uomo più pericoloso tra gli undici biancoscudati, lascia partire un destro da fuori area che si perde di poco a lato alla destra del portiere ospite.

23′st - Pericolosa punizione con il solito destro a giro del neo entrato Leon, il portiere del Sambiase, Andreoli rimedia in due tempi

21′st - Ritmi decisamente più alti, Messina che cerca il gol del vantaggio. Risultato che però resta fermo sullo 0-0

17′st - Secondo cambio per il Messina: lascia il campo il capitano Corona, ed entra Croce

15′st - Ancora Parachì pericoloso con un destro rasoterra. Tre oppurtunità per i padroni di casa in 15 minuti.

12′st - Quasi un quarto d’ora di gioco del secondo tempo. Risultato ancora fermo sullo 0-0. Ma il Messina adesso attacca con più continuità

10′st - Primo cambio deciso da mister Catalano: esce Quintoni, per far spazio all’honduregno Leon

7′st - Messina che comincia il secondo tempo con tutto un’altro piglio. Diverse occasioni per andare in rete, l’ultima nata da un cross basso di Parachì che mette in difficoltà il portiere avversario.

3′st -Prima garnde oppurtinutà per il Messina. Azione d’attacco di Corona, che salta due avversari e conclude a rete, il suo destro viene deviato in calcio d’angolo.

1′st - La prima occasione della gara è di marca ospite. Russo approfitta di un errore d’impostazione di Chiavaro e tenta la via della rete ma viene ribattuto dalla difesa

Ricomincia adesso il secondo tempo. Messina che attaccherà da sinistra verso destra (sotto la curva sud), speriamo che l’incitamento dei tifosi serva a cambiare l’inerzia piuttosto scialba di questa gara.

Finisce adesso il primo tempo. Primo tempo da dimenticare, pochissime azioni da segnalare.

44′ - Risultato sempre di 0-0. La manovra del Messina resta poco produttiva, e gli ospiti fortunatamente al momento non fanno nulla per approfittarne.

37′ - Si sbagliano anche le combinazioni più semplici e le impostazioni di gioco. Oggi stiamo davvero assistendo ad un brutto Messina, poco incisivo e con poche idee

34′ - Quasi trentacinque minuti del primo tempo, risultato di 0-0. Messina che conferma la propria sterilità in attacco: nonostante la circolazione di palla gli uomini di Catalano fanno un gran fatica a rendersi pericolosi negli ultimi 20 metri, ma soprattutto non si riesce ad aumentare i ritmo di gioco.

29′ - Match poco esaltante, il Messina, tranne due occasioni, non è sembrato per nulla in palla.

24′ - risultato di 0-0: Messina che aumenta la pressione e colleziona un’altra occasione da gol con Corona che si libera della marcatura in area di rigore e tenta il destro che però viene deviato in corner.

21′ - Prima vera azione pericolosa per il Messina: Parachì vince un contrasto in area e serve la sfera sui piedi Corona, il destro a giro dell’attaccante biancoscudato viene deviato in calcio d’angolo dall’estremo difensore avversario. Sulla battuta del corner, nulla di fatto.

19′ - Poco pungenti le trame offensive dei biancoscudati: come spesso accade, l’approccio dei peloritani alla gara in queste prime battute è piuttosto molle

17′ - Passato il primo quarto d’ora della gara: risultato sempre di 0-0 e match che fino ad ora non offre particolari emozioni.

13′ - Manovra compassata del Messina, che fa fatica a trovare l’uomo smarcato negli ultimi 20 metri, la difesa  del Sambiase per il momento tiene bene.

10′ - Buona trama offensiva del Messina: scambio nello stretto tra Maiorano e Cocuzza, il passaggio filtrante di quest’ultimo è poco preciso, ma biancoscudati che adesso guadagnano metri e provano a far male.

8′ - Risultato di 0-0, ospiti più pericolosi un minuto fa con la punizione di Lio, che sorvola di poco la traversa.

6′ - Ospiti pericolosi con Russo: supera con un dribbling il diretto avversario ma al momento di entrare nell’area piccola viene fermato da Ignoffo.

3′ - Squadre piuttosto corte e molto pressing a centrocampo.

1′ - Messina che prova subito ad aggredire gli avversari: tentativo di andar via sulla fascia sinistra provato da Quintoni.

Partiti! Messina che attaccherà da destra verso sinistra rispetto la nostra postazione (verso la curva nord).

Formazioni nel cerchio di centrocampo. Messina in consueta maglia biancoscudata, Sambiase in completo rosso con bordi gialli.

Presenti sugli spalti circa 2000 tifosi, numeri piuttosto contenuti rispetto alle precedenti gare.

Condizioni climatiche non proprio ideali oggi al San Filippo. Temperatura di circa 20 gradi, cielo coperto che minaccia probabili piogge e vento piuttosto forte che potrebbe incidere sul gioco, come successe nella precedente gara casalinga contro la Vibonese. Squadre in campo per il riscaldamento. Tra 10 minuti circa il calcio d’inizio.

Messina (4-4-2): Cuda, Caiazzo, Di Stefano, Chiavaro Ignoffo, Bucolo, Maiorano, Quintoni, Parachì, Cocuzza, Corona. All. Gaetano Catalano

Sambiase (4-3-3): Andreoli, Chirillo, Curcio, Carrozza, Aguglia, Morelli, Pirelli, Cordiano, Russo, Lio, Martello. All. Renato Mancini

Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza

A breve le formazioni.

Il Messina torna in casa al San Filippo, per confrontarsi contro i calabresi del Sambiase, biancoscudati a caccia dei tre punti per scacciare i fantasmi di Vallo della Lucania.

Tra poco racconteremo in diretta Messina-Sambiase valida per l’11^ giornata di Serie D girone I