Serie D, 10^ giornata: Gelbison-Messina, termina 2-0

Premere F5 per aggiornare la cronaca

Finisce qui! Il Messina impatta con la seconda sconfitta stagionale perdendo 2-0 contro la Gelbison.

47′st -  Gelbison che chiude la gara in attacco collezionando 4 calci d’angolo consecutivi

- L’arbitro Bertani concede 4 minuti di recupero

44′st – Gara virtualmente terminata da diversi minuti, la Gelbison cerca di gestire il risultato mentre il Messina con tanta generosità ma poca concretezza cerca di portarsi in avanti

40′st - 5 minuti dalla fine più recupero. Risultato di 2-0, Messina che attacca per provare ad accorciare le distanze

36′st – Meno di dieci minuti dalla fine (più eventuale recupero) e partita che si mette male. Nel momento di maggior pressing offensivo il Messina ha subito il gol del raddoppio. Dopo tra l’altro, aver sciupato una netta occasione da rete.

33′st – Raddoppio della Gelbison con Senè che sfrutta un break in contropiede. Risultato di 2-0

32′st – Che liscio!!! Costa Ferreira a due passi dalla porta (sguarnita) incespica sulla palla e si divora un gol già fatto

30′st – Ultimo cambio per Catalano, che toglie uno stanco Corona per la punta Croce

26′st – Quasi alla mezzora della ripresa: giallorossi arrembanti alla ricerca del pareggio

23′st - Due sostituzioni per il Messina: esce Cucinotta per far spazio a Leon. lascia il campo anche Parachì per il difensore Caldore

19′st - Padroni di casa difficili da scardinare in difesa, Messina che spinge forte ma senza pungere nei pressi dell’area piccola, a parte l’occasione di Corona di pochi minuti fa, nessuna nitida occasione da rete da segnalare

16′st - Ritmi altissimi! Continui capovolgimenti di fronte, Messina che propone diverse occasioni offensive ma manca di incisività

11′st – Giallorossi che attaccano con più convinzione alzando i ritmi di gioco.

9′st - Bellissima triangolazione tra Cocuzza e Corona, con quest’ultimo che conclude in posizione defilata dalla destra, ma il pallone viene controllato in due tempi dal portiere avversario Spicuzza

6′st – Secondo tempo sulla falsa riga del primo: ritmi alti e Messina che propone un possesso palla purtroppo sterile in fase offensiva

4′st – Sostituzione per la Gelbison: esce Abbagnale per far spazio a  Viciconte

1′st - Iniziata la ripresa: parziale di 1-0.

Comincia adesso la ripresa. Non ci sono modifiche per entrambe le formazioni

Si scalda l’honduregno Leon, forse, Catalano potrà inserirlo per dare brio e imprevedibilità all’azione offensiva del Messina che fino ad ora è stata piuttosto sterile.

Finisce adesso, senza recupero, il primo tempo. Parziale di 1-0 con gol di Grimaudo in rovesciata al 19′

43′ - Gli uomini di Catalano stanno letteralmente mettendo alle corde gli avversari. Poco fa, Cocuzza imbeccato dal cross di Costa Ferreira, per poco non riesce a deviare in rete con un destro al volo.

39′ - Messina che adesso preme sull’acceleratore, chiudendo l’avversario nella propria trequarti. Manca, purtroppo, l’ultimo passaggio che possa lanciare la punta verso la porta. Giallorossi che stanno alzando il ritmo alla ricerca del pareggio.

34′ – Gara piuttosto gradevole e con ritmi abbastanza veloci. Risultato sempre di 1-0 a favore della Gelbison.

30′ - Messina in affanno: solo grazie ad un prova impeccabile del portiere Cuda, il risultato è solo di 1-0. Padroni di casa che continuano a collezionare occasioni da gol

26′ - Ancora un’altra occasione per la Gelbison. Ancora Senè con un destro a giro al limite dell’area impegna l’estremo difensore Cuda che risponde da gran portiere e salva il risultato su una chiara occasione da rete.

23′ – Il vantaggio di Grimaudo è stata una vera e propria doccia fredda  per il Messina che stava esprimendo un buon gioco costringendo gli avversari a difendere.

19′ - Gol della Gelbison. Su una rimessa laterale, la difesa giallorossa si è fatta trovare impreparata: Senè ha fatto da torre per Grimaudo che in rovesciata a segnato il gol del vantaggio. Giallorossi costretti ad inseguire il risultato

15′ - Siamo al primo quarto d’ora di gioco. Risultato di 0-0 e Messina che fa la partita, ottima circolazione di palla, ma i terminali offensivi giallorossi hanno qualche difficoltà al momento a trovare lo specchio della porta.

11′ - Altra buona occasione per il Messina: questa volta è stato Parachì a trovarsi in area per liberare il tiro, il suo destro viene strozzato dalla deviazione della difesa rossoblù e finisce tra le mani del portiere

8′ - Giallorossi che rispondono agli attacchi dei padroni di casa. Pericolosi Costa Ferreira, e Bucolo con un gran destro da fuori deviato in calcio d’angolo

6′ - Padroni di casa che collazionano 2 calci d’angolo in pochi minuti. Il Messina prova ad allentare la pressione battendo una rimessa laterale in attacco

4′ - Occasione per la Gelbison! Senè defilato sulla destra, lascia partire un gran tiro, che l’stremo difensore Cuda può solo deviare in calcio d’angolo.

2′ - 2 minuti di gioco, Messina subito aggressivo prova a schiacciare i padroni di casa

Partiti! Messina che attaccherà da destra verso sinistra, rispetto la nostra postazione.

Formazioni in campo. Messina in completa tenuta bianca a bordi giallorossi. Gelbison con la maglia casalinga rossoblù.

Squadre nel terreno di gioco per il riscaldamento. Temperatura intorno ai 17° gradi, e cielo piuttosto grigio. Il Messina, orfano dell’esperto centrale Chiavaro  e con la novità “Costa Ferreira” chiamato a fare l’esterno o la punta aggiunta, proverà a conquistare i tre punti e consolidare la vetta.

Asd Gelbison (4-4-2): Spicuzza, Melcarne, Mustone, Manzillo, Pascuccio, Manzo, Di Filippo, Pecore, Senè, Abbagnale, Grimaudo. All. Alessandro Erra

Acr Messina (4-4-2): Cuda, Di Stefano, Caiazzo, Ignoffo, Cucinotta, Maiorano, Bucolo, Parachì, Costa Ferreira, Corona, Cocuzza. All. Gaetano Catalano.

Arbitro: Bertani di Pisa

A breve le formazioni.

Tra poco racconteremo la diretta di Gelbison – Messina, gara valida per l’11^ giornata di Serie D, girone I.