Ragusa, sequestrata area di 5 mila metri quadrati adibita a discarica non autorizzata

Un’area di 5 mila metri quadri è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza, in contrada Monachella, nel ragusano, perchè adibita ad autodemolizione e discarica di rifiuti speciali e sprovvista delle autorizzazioni prescritte dalla legge. Rinvenute e sequestrate anche 80 tonnellate di rifiuti pericolosi. Sul posto la Guardia di Finanza ha trovato piu’ di 70 carcasse di auto, oltre a pneumatici usati, materiale ferroso, materiale plastico e parti di veicoli.  Il proprietario dell’area è stato dunque denunciato.