Qualità della Vita, i dati del Sole24Ore: le province di Calabria e Sicilia sono tutte negli ultimi posti

Dati impietosi per le province calabresi nella classifica del Sole 24 ore sulla qualità della vita pubblicata oggi sul prestigioso giornale economico del Paese.

Tra le province siciliane al primo posto c’è Ragusa che è 81^ (+6 rispetto allo scorso anno), poi troviamo Enna, 87^ (+12 rispetto allo scorso anno), seguita da Siracusa all’88^ posto (-7 rispetto allo scorso anno), da Catania al 90^ (+6 rispetto allo scorso anno), poi da Messina al 94^ (-5 rispetto all’anno scorso), Palermo 99^ (+3 rispetto allo scorso anno), Trapani 103^ come l’anno scorso e infine Caltanissetta, 105^ e terz’ultima in totale, nonostante abbia guadagnato una posizione rispetto allo scorso anno.

Tra le province calabresi al primo posto troviamo Catanzaro, classificata in 78^ posizione (+5 rispetto allo scorso anno), seguita a ruota da Crotone, 79^ (+1 rispetto allo scorso anno), poi c’è Reggio Calabria al 92° posto (+2 rispetto all’anno scorso), Cosenza, che perde 3 posizioni e arretra al 96° posto in classifica e infine Vibo Valentia, 102^ con 11 posizioni in meno rispetto alla passata stagione.

Considerando che in tutto le province sono 107, risulta drammatica la situazione di Calabria e Sicilia che posizionano tutte le loro 13 province negli ultimi 29 posti.