Palermo, a rischio alcuni locali di Palazzo dei Normanni. Ordinato lo sgombero

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha firmato un’ordinanza di sgombero per alcuni locali di palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana. Si parla infatti di “condizioni di grave pericolo” riscontrate dopo un sopralluogo della Protezione civile e dell’ufficio edilizia pericolante nell’ex alloggio del custode della Cappella Palatina e in un’ala prospiciente via del Bastione, occupata da personale dell’ Ars.
Emanata anche un’ordinanza di sicurezza nei confronti del segretario generale dell’Ars, in qualita’ di responsabile. L’atto prevede anche che in caso di inadempienza ”si procedera’ con denuncia all’autorita’ giudiziaria”.