Nuovo studio smentisce l’arretratezza degli Italiani: internet è molto usato e piace anche agli anziani

Italia arretrata, poco digitalizzata, allergica a Internet. Tutto falso: gli italiani la rete la usano eccome, e non solo le giovani generazioni, anche gli anziani. A smentire vecchie convinzioni e’ uno studio della Ericsson, realizzato intervistando 1.500 persone tra 15 e 69 anni. Stando al sondaggio il 72% degli italiani usa Internet almeno una volta a settimana: particolarmente assidui, naturalmente, sono i giovani, che superano il 90%, ma non se la cavano male nemmeno gli ultrasessantenni, che sfiorano il 40%. A navigare una volta a settimana e’ invece il 70% degli italiani, mentre lo fanno tutti i giorni il 57%: anche in questo caso stupisce l’attivismo degli anziani, tra cui quasi il 30% si collega almeno una volta al giorno. Sorprendenti anche i dati sugli strumenti utilizzati da parte degli anziani: il 65% usa la email (contro l’84% della fascia 25-49 anni) e uno su quattro frequenta social network e chat. Con l’eta’, invece, cambiano sensibilmente le modalita’ di accesso: i giovani preferiscono gli smartphone, mentre gli anziani sono affezionati al vecchio pc di casa.