Messina: ritrovato un autografo originale di Giovanni Pascoli, ma la sua abitazione è ancora vergognosamente abbandonata…

Nei giorni scorsi, tra antiche carte in archivio, lo studioso messinese Giovanni Molonia ha fatto un’eccezionale scoperta ritrovando un foglio autografato personalmente dal grande poeta Giovanni Pascoli, mentre riordinava le carte dello storico Giuseppe Arenaprimo. In uno dei preziosi album collezionati dallo storico morto nel terremoto del 1908, infatti, Molonia ha rintracciato un autografo di Pascoli, il cui legame con Messina, dopo il suo soggiorno a cavallo tra fine ‘800 e inizio ‘900, si va sempre più rinsaldando sul piano della ricerca storica.
Risulta ancora oggi vergognoso come l’abitazione dove Pascoli soggiornò per lungo tempo in riva allo Stretto (palazzo Sturiale di via Risorgimento) sia abbandonata al degrado più totale…