Magisano (Cz): rapinano supermercato con pistola giocattolo, cinque arresti

Hanno rapinato un supermercato utilizzando una pistola che dopo è risultata essere un giocattolo, ma sono stati individuati e arrestati dai carabinieri. E’ accaduto questa sera a San Pietro Magisano, una frazione di Magisano, nella Presila catanzarese. La banda ha fatto irruzione nel negozio poco prima della chiusura, facendosi consegnare l’incasso, pari a circa 600 euro. Nel momento della fuga sono stati, però, inseguiti e bloccati dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina. In manette sono finiti tutti e cinque i componenti del gruppo, residenti a Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Due, in particolare, sono soggetti già noti alle forze dell’ordine. Dai controlli è emerso che la pistola usata era un giocattolo a cui era stato tolto il tappo rosso, mentre il bottino è stato restituito ai titolari dell’esercizio.