Mafia: il Cdm scioglie il consiglio comunale di Isola delle Femmine e proroga lo scioglimento di Marina di Gioiosa Jonica

Su proposta del Ministro dell’interno, il Consiglio dei Ministri oggi pomeriggio  ha prorogato di sei mesi la durata dello scioglimento del Consiglio comunale di Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria). La proroga “è necessaria per completare il risanamento dell’istituzione locale e della realtà sociale, ancora segnate dalla malavita organizzata”, si legge in un comunicato stampa diffuso da Palazzo Chigi. Inoltre il Cdm ha sciolto il Consiglio comunale di Isola delle Femmine (Palermo) per le infiltrazioni della criminalità organizzata.