Lamezia Terme: rubano cavi di rame, arrestati

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme per un furto di rame compiuto vicino alla stazione ferroviaria di Sambiase. I militari sono stati allertati dopo un malfunzionamento sulla rete ferroviaria nel tratto S.Eufemia – Sambiase ed hanno trovato Fortunato Gagliardi, di 34 anni, Armando Abbruzzese (18) e Gianluca Bevilacqua (24) mentre tagliando i cavi e due vetture con 600 chili di rame per un valore di 10 mila euro.