Intimidazione a sindaco Bagnara, Scopelliti: “è un atto vile”

”Esprimo solidarietà e vicinanza istituzionale e personale al sindaco di Bagnara, Cesare Zappia, per il vile atto intimidatorio che ha subito”. Lo afferma, in una dichiarazione, il presidente della regione Calabria, Giuseppe Scopelliti. ”Ancora una volta – aggiunge – un primo cittadino della nostra regione è esposto a questi deplorevoli episodi, che spero vengano chiariti al più presto dalle forze dell’ordine e dalla magistratura”. E conclude dicendo: ”Auspico che l’intera comunità di Bagnara saprà rimanere unita e coesa nel difendere le istituzioni democraticamente elette, dimostrando la propria maturità nel contrastare questi tristi fenomeni”.