Beni culturali, Fai Calabria: “piano regionale è occasione unica da cogliere”

“L‘ampiezza degli ambiti di applicazione, la consistenza delle risorse messe a disposizione rappresentano una occasione unica per contribuire in modo sostanziale alla valorizzazione del patrimonio culturale calabrese“. Cosi’ la Presidente del FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano della Calabria, Anna Lia Paravati Capogreco, interviene in seguito alla pubblicazione del Piano Regionale dei beni culturali, presentato dall’Assessorato alla Cultura, “in considerazione della importanza dell’evento“. “L’augurio e’ che, d’ora in poi, i soggetti attuatori sappiano cogliere questa importante opportunita’ e che, con i finanziamenti messi in campo, si possano raggiungere gli obiettivi di crescita del territorio e di rilancio del patrimonio”. “Le condizioni dei nostri beni culturali, la cronica carenza di risorse economiche non consentono alternative ed errori – ha aggiunto – e questi segnali fanno ben sperare per un futuro piu’ consapevole e capace di far credere alle popolazioni nelle risorse importanti del nostro territorio. Per questo bisogna sottolineare l’impegno dell’Assessore Mario Caligiuri anche per le numerose attivita’ messe in campo per la tutela e la diffusione della cultura in Calabria”.