fbpx

Asp Catanzaro, Mancuso: “esprimo cordoglio per la scomparsa dell’onorevole Franco Quattrone”

Il direttore generale dell’Asp di Catanzaro Dott. Gerardo Mancuso ha espresso cordoglio per la scomparsa dell’on. Franco Quattrone, ex parlamentare della Democrazia cristiana, fratello del Magnifico Rettore dell’università Magna Grecia di Catanzaro Aldo Quattrone.  “L’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro è vicina alla famiglia Quattrone – ha detto il dg Mancusoci ha lasciato un grande politico oltre che un protagonista della vita Repubblicana, che ha dato lustro alla nostra terra; un grande uomo che non ha mai dimenticato i problemi della Calabria. Abbiamo perso un protagonista della politica nazionale, un uomo delle Istituzioni. La nostra terra resta orfana di un punto di riferimento, di un uomo orgogliosamente calabrese, di cui certamente avrebbe avuto bisogno per affrontare le sfide che l’attendono. Resteranno i suoi insegnamenti, il suo esempio, il suo grande amore per la Calabria e per l’Italia. Franco Quattrone, più volte deputato, nel corso della sua prestigiosa attività politica è stato sottosegretario al lavoro e previdenza sociale nei governi Cossiga I e II, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega per la funzione pubblica nei governi Forlani, Spadolini I e II e sottosegretario alla Sanità sotto il Governo Fanfani V. Fu anche componente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, fino all’8 agosto 1979, e della Commissione giustizia. È stato poi sottosegretario alla sanità nel Governo Fanfani V e componente della Commissione igiene e sanità pubblica. È stato anche segretario regionale della Dc”.