Aquedolci (Me): treno travolge gregge di pecore, è strage di animali

Ieri sera, intorno alle 22, un treno regionale che percorreva il tratto tra Caronia e Aquedolci, in provincia di Messina, ha investito un gregge di pecore che si trovava sui binari. Gli animali sono stati decimati nell’inevitabile impatto. Oltre 130, su 200 circa, sono infatti morti a causa dell’incidente. Il traffico è rimasto bloccato per qualche ora, il tempo di verificare eventuali danni al convoglio e rimuovere le carcasse dalle rotaie. Nessun passeggero del regionale è rimasto ferito nell’impatto. Le forze dell’ordine hanno avviato un’indagine per ricostruire l’incidente ed accertare eventuali responsabilità. Due episodi simili erano capitati in agosto e settembre in Calabria.