Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Tortorici (ME): eredità negata, e il funerale finisce in rissa

Ci sarebbe un’eredità negata alla base della rissa scoppiata a Tortorici durante il funerale di un anziano del luogo. Il figlio dell’uomo, presentatosi senza segni di lutto, ha aspettato che la bara giungesse di fronte la chiesa di San Nicolò, quindi ha sputato a terra e tentato di aggredire con un taglierino uno dei cugini. Fortunatamente però la lama si è spezzata senza infliggere ferite. Si è comunque scatenato un parapiglia nel tentativo, poi andato a buon fine, di bloccare l’uomo in preda a un accesso di rabbia.

Sembra che l’anziano defunto non fosse accudito dai figli da diversi anni, e che abbia quindi scelto di lasciare la sua eredità a un nipote. Ciò avrebbe scatenato il rancore del figlio, che ha voluto esprimere il suo dissenso in maniera violenta e proprio al funerale del padre. Sull’episodio comunque stanno cercando di far luce i Carabinieri.