fbpx

Processo Lombardo: il 30 ottobre comincierà il giudizio abbreviato

Il 30 ottobre prossimo comincerà il giudizio abbreviato per il Governatore uscente della Sicilia Raffaele Lombardo, accusato di concorso esterno all’associazione mafiosa. A presidiare l’udienza sarà il Gup di Catania, Marina Rizza. Seguirà l’udienza preliminare ordinaria, invece, suo fratello Angelo Lombardo, deputato nazionale del Mpa, accusato del medesimo reato. Già fissato un calendario con tre udienze, l’ultima della quale è prevista per l’11 dicembre.

Il rito abbreviato condizionato prevede delle condizioni poste dall’imputato, che, in questo caso, sono state ammesse dal gip. Sono le audizioni da parte del giudice del geologo Giovanni Barbagallo, gli imprenditori Giuseppe Basilotta e Mariano Incarbone, del pentito Giuseppe Mirabile e dell’avvocato Mario Brancato, e l’acquisizione dell’inchiesta per fuga di notizie sull’inchiesta “Iblis” pendente davanti alla Procura di Messina, per cui è stata già chiesta l’archiviazione ma contro la quale è stata presentata opposizione da parte dei legali del governatore.