fbpx

‘Ndrangheta: sequestrate le quote del socio privato della società mista Leonia

Le quote del socio privato della societa’ mista Leonia, pari al 49%, sono state sequestrate, insieme ad altri beni riconducibili alla cosca della ‘ndrangheta dei Fontana, nel corso dell’operazione compiuta stamane da polizia e Guardia di Finanza a Reggio Calabria. I beni sequestrati riguardano anche le quote di altre societa’, patrimoni aziendali, beni immobili, conti correnti ed automezzi, per un valore complessivo di 32 milioni di euro. Oltre al 49% delle quote del socio privato della Leonia e’ stato sequestrato anche il patrimonio aziendale. Sono stati apposti i sigilli anche al capitale sociale, alle quote societarie ed all’intero patrimonio aziendale della ditta individuale ‘Fontana Giuseppe Carmelo’ che si occupa del commercio al dettaglio di carburante per autotrazione; capitale sociale, quote societarie ed intero patrimonio aziendale della ditta ”Italservice srl’ che opera nel settore del commercio al dettaglio di carburante per autotrazione e titolare di quattro distributori; capitale sociale, quote societarie ed intero patrimonio aziendale della societa’ immobiliare costruzioni edilizia (Sice) srl, che si occupa della compravendita di beni immobili; capitale sociale, quote societarie ed intero patrimonio aziendale della ditta la ditta Semac srl, che gestisce l’attivita’ di riparazione dei mezzi Nissan e degli auto compattatori per conto della Leonia.