fbpx

Mafia: 41bis per Rosario Pio Cattafi, l’avvocato-boss di Barcellona

Da molti additato come il vero capo di Cosa Nostra della provincia di Messina degli ultimi vent’anni, l’avvocato barcellonese Rosario Pio Cattafi sarà sottoposto al regime del 41bis. Carcere duro quindi per il boss con comprovati contatti negli ambienti mafiosi dell’intera Sicilia, ma arrestato solo nel luglio del 2011, nel corso dell’operazione “Gotha 3”. Il Ministro della Giustizia, Paola Severino, ha quindi accolto la richiesta dei procuratore capo di Messina Guido Lo Forte e dei sostituti procuratori della Direzione Distrettuale Antimafia. Cattafi al momento è detenuto nel carcere messinese di Gazzi, ma già nelle prossime ore sarà trasferito al supercarcere de L’Aquila, dove troverà a fargli per così dire “compagnia” diversi altri boss di mafia, sottoposti anch’essi al 41bis.