fbpx

Intasca mazzetta, arrestato dirigente del settore tutela territorio del comune di Noto

Un ingegnere, dirigente del settore tutela territorio del comune di Noto, e’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l’accusa di avere intascato una tangente di 2000 euro. A versare la somma sarebbe stato un altro professionista delegato da un imprenditore in relazione ad una pratica per i lavori in un impianto turistico. Secondo le fiamme gialle R.d.M., 44 anni, indagato per concussione sarebbe stato sorpreso in flagranza di reato.