fbpx

Gran galà della danza sportiva siciliana, la FIDS al gran completo al teatro Vittorio Emanuele di Messina

I campioni della Danza Sportiva siciliana si sono ritrovati a Messina domenica 21 ottobre nella splendida location del teatro lirico  “Vittorio Emanuele”, per essere festeggiati e premiati nel “Gran Galà” voluto dal Comitato Regionale della FIDS e dal suo presidente Giovanni Costantino.

Il pomeriggio della Danza Sportiva siciliana è stato veramente uno spettacolo, sapientemente gestito dal presentatore Dario Testa, che ha aperto la manifestazione invitando sul palco tutte le autorità sportive a cominciare dal presidente del CONI di Messina il prof. Giovanni Bonanno e della FIDS regionale con i consiglieri: Armando Vento, Giovanni Di Malta e Giuseppe Mangraviti. Presenti alla cerimonia anche i presidenti FIDS; di Catania prof. Giuseppe Calvagno, di Siracusa il prof. Giuseppe Schiavone, di Ragusa Raffaele Furnaro, il presidente di Enna Rosario Calì e il presidente MIDAS Sicilia Carmelo Coco .

Il presidente Costantino ha premiato il prof. Giovanni Bonanno, il quale si è soffermato sulla completezza e la bellezza della Danza Sportiva nello sport, “sicuramente la Danza è lo sport più  completo perché riesce ad esprimere armonia dei movimenti ed eleganza, inoltre guardando il grande pubblico presente in teatro, si è detto convinto che la FIDS è la terza o la quarta Federazione in Sicilia  per numero di iscritti ed è una delle realtà più belle del CONI, inoltre  si è complimentato con il presidente Costantino per l’ottimo lavoro svolto in Sicilia in questi quattro anni di mandato”.

Il presidente Costantino ha voluto ricordare con un minuto di silenzio la figura del giovane atleta di Danza Sportiva Marco Saitta, recentemente scomparso, “un giovane di grande talento che lascia un enorme vuoto”.

Sul palco si sono esibiti in una breve performance gli atleti vincitori dei recenti Campionati Nazionali di categoria e i finalisti degli Assoluti 2012 di Rimini, guardando la loro esibizione si ha avuto la certezza, che in questi quattro anni c’è stata una buona semina e il raccolto è stato prolifico nella quantità e nella qualità.

I premiati sono stati: i classificati nelle prime tre posizioni di tutte le  discipline, categorie e classi, inoltre, agli atleti agonisti primi classificati nelle classi: M, AS, A1, A2, A, B1, B2 e B3, sono state assegnate delle borse di studio.

Presenti anche gli iridati Saverio Loria e Zeudi Zanetti, tricolori nel “South American Show Dance”, che hanno incantato con la loro esibizione il pubblico presente,  Saverio Loria messinese dopo la sua premiazione ha ringraziato i suoi “primi” maestri presenti in sala e ringraziato il pubblico presente inoltre ha dedicato il suo titolo al giovane atleta di Danza recentemente scomparso Marco Saitta.

La Danza Sportiva siciliana con il “Gran Galà” ha chiuso con un bilancio positivo la stagione sportiva 2012  e si appresta ad iniziare la nuova avventura, in vista del prossimo campionato.

Concludendo la manifestazione il presidente Costantino ha ringraziato tutti ed ha affermato che “la Danza Sportiva in Sicilia sta attraversando un momento positivo e di crescita, dovuto al grande sforzo prodotto dal mondo della “Danza” e supportato energicamente dallo staff del comitato regionale, che comincia a raccogliere i frutti sperati grazie alla grande serietà profusa, in un quadriennio iniziato con qualche difficoltà e poi concluso con successo”.