fbpx

Gela (CL): ruba in appartamento ma dimentica chiavi del suo scooter, arrestato

Dimenticarsi un mazzo di chiavi da qualche parte è una distrazione comune a molti. Ma è costata cara ad Andrea Siciliano, operaio 19enne di Gela, provincia di Caltanissetta, che per una notte si è improvvisato topo d’appartamento. Il 9 maggio scorso Siciliano si intrufolò in un’abitazione di Gela, portando via gioielli ed oggetti in oro per un valore di circa 5mila euro. Commise però una gravissima distrazione, perché dimenticò all’interno dell’appartamento svaligiato le chiavi del suo ciclomotore, col quale tra l’altro era giunto sul posto. Siciliano si accorse immediatamente dell’errore ma, forse preso dal panico e per paura di essere colto in flagrante, non recuperò le chiavi e preferì fuggire.

La Polizia, trovate chiavi e scooter, ne ha subito accertato il possesso, in quanto il mezzo era ovviamente intestato a Siciliano. Il ragazzo però era già volato in Germania per sfuggire alla prigione. Ieri però, forse per evitare una vita di latitanza, Siciliano ha deciso di rientrare in Italia e costituirsi. E’ stato quindi arrestato e rinchiuso nel carcere di Gela, dove presumibilmente sconterà la pena dopo il processo che lo vede imputato per furto aggravato.