fbpx

Catania: si fingevano ispettrici INPS e truffavano anziani, arrestate due donne

Giovanna Fiasché, 36 anni, e Veronica Crescimone, 23 anni, sono state arrestate dai Carabinieri di Bronte, in provincia di Catania, per truffa. Le due donne avrebbero estorto con l’inganno a una coppia di anziani oltre 2100 euro, fingendosi ispettrici dell’INPS. Ai due ottantenni avrebbero sottratto anche alcuni gioielli, tra i quali una fede nuziale. Ma l’indagine dei Carabinieri non si è fermata, perché sembra che le due non siano nuove a truffe del genere. Sono stati segnalati in tutta la provincia di Catania episodi analoghi, e gli inquirenti stanno verificando, e la cosa appare probabile, che le colpevoli siano le due donne.