fbpx

Barcellona Pozzo di Gotto: urgono provvedimenti immediati per il ripristino della segnaletica stradale

di Carmelo Amato – A Barcellona Pozzo di Gotto, città in Provincia di Messina, è scomparsa quasi del tutto la segnaletica sulle strade. Il riferimento è in particolare a quella orizzontale, cioè a terra, che è importante soprattutto per i pedoni, in particolare negli attraversamenti degli incroci. Non è che quella verticale eccede o sia un gran che, perché alcune zone ne sono sprovviste. La situazione non è ottimale e da qualche anno le cose sono peggiorate forse per la situazione non florida delle casse comunali.  Quello della segnaletica è un problema che a Barcellona Pozzo di Gotto si trascina da anni. Ogni tanto appare un imbianchino sulla strada e poi, tutto finisce lì. Invece, occorrerebbe un piano dettagliato di manutenzione delle strisce pedonali in quasi tutta la città, che è spesso intasata dal traffico e, quindi, problematica per il passaggio di chi sta a piedi. Per quanto concerne la segnaletica verticale, distinguendo fra quella che tratta gli obblighi e pericoli e quella che tratta le indicazioni, la situazione in città è diversa da punto a punto. In tutti i casi c’è un problema comune per tutte le tipologie di segnaletica verticale: la visibilità, soprattutto nel periodo invernale, quando la vegetazione è più esuberante, moltissimi segnali vengono “nascosti” da alberi, arbusti, erbacce. Come pure bisogna provvedere alla riparazione degli impianti semaforici (negli incroci di via Roma in primis), perché gli ingorghi possono essere eliminati nella stragrande maggioranza soltanto se si costringe il conducente di fermarsi all’apparire del rosso. Un discorso molto più ampio andrebbe fatto sul rispetto della segnaletica e sulla vigilanza da parte delle forze dell’ordine. Tante le proteste e le segnalazioni dei cittadini che si lamentano dei pochi controlli sulle strade, in tanti chiedono che, laddove vi sono gli istituti scolastici, si intensifichi sempre più il controllo da parte delle autorità. Per chi arriva a Barcellona Pozzo di Gotto, vi è poi il problema rappresentato dalla segnaletica di indicazione, quella che dovrebbe condurre a raggiungere le principali destinazioni lungo le diverse direttrici viarie o i principali passaggi cittadini (ospedale, università, Comune, Tribunale, carcere psichiatrico, impianti sportivi, ecc), un vero tormento. Poca, confusa, spesso fuorviante questo tipo di segnaletica. I cittadini, stanchi di tutto questo, chiedono adesso all’Amministrazione Comunale di verificare con maggior costanza lo stato di usura della segnaletica stradale, e di provvedere con tempestività alla manutenzione delle stesse, per garantire una maggior sicurezza per le strade del Longano.