fbpx

17enne uccisa a Palermo: la famiglia chiede l’assoluto silenzio stampa

La famiglia Petrucci chiede “l’assoluto silenzio stampa” sulla vicenda della figlia Lucia, ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Cervello” di Palermo. La 18enne era stata accoltellata venerdi’ scorso dall’ex fidanzato che ha ucciso la sorella Carmela di 17 anni. A comunicarlo e’ la Direzione generale dell’Azienda ospedaliera Villa Sofia-Cervello che raccoglie, cosi’, la volonta’ della famiglia Petrucci.