fbpx

Messina: prorogati sino a 30 settembre i poteri speciali al sindaco Buzzanca per l’emergenza mobilità

Con delibera della Presidenza del Consiglio dei ministri sono stati prorogati sino al 30 settembre i poteri speciali attribuiti al sindaco  di Messina, on. Giuseppe Buzzanca, per la prosecuzione delle procedure legate all’emergenza della mobilità. Il primo decreto, con il quale era stato dichiarato lo stato di emergenza ambientale a Messina, determinatosi nel settore traffico e della mobilità, risale all’otto settembre del 2006, e successivamente fu prorogato dal Presidente del Consiglio il 29 dicembre 2011 e da ultimo sino al 5 agosto scorso.