Turismo: Roma è la prima al mondo tra le “città storiche”

Il senso della storia di Roma non ha praticamente rivali al mondo, ecco perche’ l’autorevole settimanale economico americano “Forbes”, famoso per le sue speciali classifiche, incorona la Capitale italiana al primo posto tra le grandi citta’ storiche da visitare, battendo mostri sacri come l’antica Gerusalemme e, in Europa, la cosmopolita Madrid. In un ampio speciale pubblicato in due parti a firma di Steve Odland, la Citta’ Eterna supera in una finale tutta italiana la gettonatissima Firenze, piazzatasi in seconda posizione, e viene elogiata come meta ideale per un viaggio memorabile nel tempo. “La patria di Romolo e Remo con i suoi Sette Colli, e’ un luogo unico, abitato ininterrottamente dagli esseri umani da 14 mila anni. Squisiti esempi di storia antica, medievale e moderna abbondano: il Colosseo, la Colonna Traiana, le Catacombe, il Circo Massimo, Castel Sant’Angelo e l’arco di Costantino sono tutti famosi e importanti siti storici. Arte e architettura sono letteralmente ovunque. Molti antichi palazzi – prosegue Odland – sono stati restaurati e aperti al pubblico, mentre durante il Rinascimento le meravigliose fontane, originariamente installate nelle piazze per fornire acqua potabile, divennero delle grandi opere d’arte, come dimostra la fantastica Fontana di Trevi. San Pietro e la splendida Cappella Sistina di Michelangelo, insieme a tutte le chiese capitoline, meritano una visita anche solo per osservare le magnifiche sculture che non hanno nulla da invidiare alle opere contenute nei musei di tutto il mondo. E naturalmente – conclude Forbes – la cucina. Dopo aver mangiato in uno degli eccezionali ristoranti a conduzione famigliare della citta’, il ristorante “italiano” piu’ vicino a voi non vi sembrera’ piu’ cosi’ autentico”.