Traghetto Formia-Ponza, presunto ordigno a bordo. Sbarcati i passeggeri

Un allarme lanciato poco prima della partenza: una bomba sul traghetto Formia-Ponza. Questo il contenuto di una telefonata anonima giunta alla capitaneria di porto di Roma, che ha segnalato
la presenza a bordo di un ordigno. Così la nave Quirino che oggi pomeriggio sarebbe dovuta partire alle 17 e 30 dal porto di Formia in direzione Ponza è stato bloccato. I passeggeri sono stati sbarcati dal traghetto al porto di Formia e sono scattati i controlli da parte dei militari del Reparto Navale della Guardia di Finanza di Gaeta, Capitaneria di Porto di Formia e vigili del fuoco. Ora la capitaneria di porto di Formia sta ora coordinando le operazioni di verifica a bordo del mezzo.