Terremoto Emilia Romagna, finalmente una bella notizia: tra le tende nasce una bimba

Non solo morte e distruzione tra le macerie del terremoto dell’Emilia. Nel pomeriggio di oggi al punto medico avanzato di Mirandola, cuore della zona colpita dal sisma, una donna di origine cinese ha messo al mondo una bambina con parto naturale. Dopo un travaglio di 40 minuti la neonata era gia’ in braccio ai genitori che vivono a S.Felice, un altro comune modenese colpito dal terremoto. Constatato che madre e bimba stavano bene si e’proceduto a trasferirli al Policlinico di Modena.