San Giovanni in Fiore (Cs): ancora minacce al sindaco Barile

Ancora una lettera di minacce, l’ennesima, al sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile. Lo ha reso noto, con una dichiarazione, lo stesso sindaco. La nuova missiva gli e’ stata recapitata a casa, con l’invito, ancora una volta, a dimettersi. ”Trovo ripugnante -dice il Sindaco- che qualcuno possa, strumentalmente, utilizzare tali metodi per sfiancarmi ed impaurirmi, tentando di scoraggiarmi ed offendendo il mio operato e la mia abnegazione nell’affrontare le problematiche di interesse collettivo. Sto vivendo uno dei momenti piu’ difficili della vita amministrativa di questo Comune e leggere certe cose non puo’ che provocarmi rabbia. Nello stesso tempo, pero’, sono ancora piu’ determinato ad andare avanti. Sono sempre piu’ convinto che ci sia qualcuno al quale la mia azione di governo non fa comodo e che, a tutti i costi, vuole impedirmi di fare il sindaco”. L’ultima lettera di minacce era stata inviata a Barile nello scorso mese di gennaio. Nel marzo scorso, inoltre, ignoti avevano tagliato le gomme dell’automobile di Barile.