Reggio: Scopelliti ringrazia e saluta Casabona, poi dà il benvenuto al nuovo Questore

Il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti rivolge un ringraziamento al questore Carmelo Casabona, che lascia Reggio Calabria, e rivolge l’augurio di buon lavoro al nuovo questore della citta’, Guido Longo: ”In questi anni a Reggio Calabria, il dott. Casabona e’ stato un vero e proprio punto di riferimento. Un questore che, sin da subito, si e’ calato alla perfezione nella realta’ reggina – afferma Scopelliti – e che ha ottenuto successi straordinari, nella lotta alla criminalita’ organizzata ed in particolare alla ‘ndrangheta, a cui sono stati inferti colpi durissimi che hanno ridato fiducia alla gente ed hanno riaffermato la presenza dello Stato sul territorio. Il dott. Casabona si e’ sempre interfacciato con le istituzioni in un clima di reciproca collaborazione, condividendo importanti percorsi e contribuendo a rafforzare i principi di legalita’ e giustizia, necessari per il governo del territorio. Noi gli siamo grati per l’enorme impegno ed anche per la sua grande capacita’ di dialogo e confronto con i cittadini, nelle strade, nelle piazze, nelle scuole, tra i piu’ ed i meno giovani, aspetti che gli hanno permesso di farsi apprezzare a tutti i livelli, non solo dal punto di vista professionale, ma anche e soprattutto umano. Semplicita’ ed umilta’, insieme al suo spessore morale, sono stati alla base dei traguardi raggiunti negli anni trascorsi in riva allo Stretto – continua il Presidente Scopelliti – riconosciuti e apprezzati da tutta la comunita’ reggina. E’ stato e rimarra’ un punto di riferimento per la citta’, la provincia e per tutta la Calabria, e la sua nomina a prefetto e’ certamente soltanto un punto di partenza per ulteriori, importanti, traguardi professionali che gli auguro di cuore. Nel contempo, voglio dare il benvenuto al nuovo questore reggino Guido Longo, un uomo che conosce bene questa realta’ essendoci gia’ stato all’interno della Squadra Mobile e che a Caserta ha ottenuto successi importantissimi, in virtu’ della sua elevata caratura, dell’esperienza e della professionalita’ di cui e’ dotato. Guido Longo contribuira’ concretamente all’azione che si sta portando avanti per liberare il nostro territorio dalla mala pianta della criminalita’ organizzata e proseguire lungo il percorso di legalita’. Al nuovo questore reggino voglio augurare buon lavoro – conclude il Governatore della Calabria – e ribadire il nostro pieno sostegno alla sua azione in favore della comunita’ reggina”.