Polpettoncini

Appena rientrato dalla mia walking, una bella doccia e ……..sono pronto per mettere su la padella. Pina ha preparato dei meravigliosi polpettoncini di carne.Lei usa un tritato misto di vitello e maiale che impasta con uova, pane raffermo ammorbidito in acqua e strizzato, aglio prezzemolo pepenero  parmigiano e ovviamente sale; se occorre ne aggiusta la consistenza aggiungendo pangrattato. Poi prepara i suoi polpettoncini mettendoci dentro uovo sodo e provola affumicata. Non ha dosi precise, fa tutto a senso, eppure il risultato e’ sempre ugualmente  gustoso.

Bene, l’olio e’ caldo, incomincio a friggere.

Li mangero’ appena tolti dalla padella, cosi’,caldi caldi, con le mani. Il solito buon bicchiere che non guasta mai, anzi ……e poi andro’ al mare. La giornata e’ splendida anche se un  poco ventilata.