Palermo. Un centinaio di lavoratori bloccano la città

Un centinaio di persone ha bloccato la circolazione di via Notarbartolo creando diverse difficoltà nelle zone limitrofe, presenti sul posto agenti in tenuta antisommossa e vigili urbani che tentano di limitare i disagi. Tutto è iniziato con un sit-in di protesta davanti l’assessorato regionale all’economia dei precari della Multiservizi e Biosphera (società pubbliche controllate dalla Regione). I lavoratori chiedono la ricollocazione al lavoro nella nuova società pubblica che dovrebbe assorbire anche la Beni culturali Spa.