Palermo: un arresto per furto di energia elettrica

Alimentava con un allaccio abusivo alla rete Enel l’impianto elettrico dell’abitazione dov’era ristretto agli arresti domiciliari. Per questo i carabinieri hanno arrestato a Palermo Bruno Calderone, 30 anni. Il collegamento irregolare e pericolo e’ stato eliminato da personale dell’Enel. Dopo la convalida dell’arresto, Calderone e’ stato riassegnato alla detenzione domiciliare.