Palermo, spacciava marijana: arrestato disoccupato 28enne

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Carini, in provincia di Palermo, hanno arrestato un pregiudicato 28enne disoccupato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo già da qualche tempo era stato notato aggirarsi per il paese con auto e moto di grossa cilindrata, ostentando un tenore di vita fuori dalla sua portata, facendo così insospettire i militari. Effettuata una perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione, oltre ad una serie di documenti falsi, ben 15 dosi di marijuana, del peso complessivo di 30 grammi circa; due spillatrici; due pacchi di punti metallici per spillatrice; un sacchetto in polietilene con all’interno semi e residui di marijuana, numerosi sacchetti in polietilene, una bilancia elettronica, il tutto usato verosimilmente per il confezionamento e la pesatura della sostanza stupefacente. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere Ucciardone di Palermo.