Palermo. Sindacati in piazza il 29 giugno

Davanti la sede dell’Ufficio provinciale del lavoro di Palermo, venerdì 29 giugno protesteranno i lavoratori cassaintegrati con un sit-in organizzato da Cgil, Cisl e Uil. Annunciato dagli stessi sindacati, il presidio è stato organizzato per chiedere al governo regionale ed al governo nazionale un aumento dei finanziamenti per gli ammortizzatori sociali 2012, vertenza che coinvolge 20mila lavoratori di tutta la sicilia, solo per Palermo il fabbisogno è di circa 86 milioni di euro.