Palermo: la città vince bando da 15 milioni

Palermo ha vinto il bando di ricerca sulla Smart Cities, progetto da 15 milioni di euro per tre anni che coinvolgerà centri di ricerca, imprese ed enti locali siciliani. Oltre al comune di Palermo e Bagheria, sono risultate vincitrici Italtel (capofila), Università di Palermo, Cnr Messina, Avensis, Exalto; lo scopo della ricerca sarà l’ottimizzazione dell’interazione tra la domanda di energia di edifici, la produzione non programmabile da fonti rinnovabili e l’accumulo d’energia, nonché l’attuazione d’interventi finalizzati al risparmio energetico. Più nel dettaglio verrà sperimentato un un nuovo modello di gestione delle risorse energetiche disponibili che consente una maggiore usufruibilità di fonti rinnovabili, la sperimentazione coinvolgerà alcuni nodi ubicati nel Comune di Palermo (edifici di pertinenza dell’università) e nel Comune di Bagheria.