Palermo: approvato il piano d’uso della riserva di Monte Pellegrino

Dopo un iter di oltre dieci anni e’ stato definitivamente approvato, dall’assessorato regionale al Territorio, il piano d’uso della riserva naturale orientata di Monte Pellegrino, che comprende anche il Parco della Favorita. Il piano e’ stato redatto dal Comune di Palermo, dietro il lavoro di un team guidato dell’architetto Ornella Amara. Il Piano approvato riguarda l’uso della zona “B” della riserva. Escluse l’adiacente zona di proprieta’ della Marina militare, dove continua a vigere il regolamento della riserva, e l’area di Bosco di Piana. La Marina militare ha comunque autorizzato l’accesso alle vasche di deposito carburanti utilizzate nell’ultimo conflitto mondiale, opere di rilevante interesse, progettate dall’architetto Pier Luigi Nervi.