Palermo: al conservatorio “Bellini” l’esecuzione integrale dei concerti di Beethoven

Dopo il primo appuntamento di sabato scorso, prosegue nella Sala Scarlatti del Conservatorio ‘V. Bellini’ di Palermo l’esecuzione integrale dei Concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven. Un programma che l’Orchestra del Conservatorio palermitano sta affrontando nell’arco di una settimana, dal 16 al 23 giugno, sotto la direzione di tre docenti dell’Istituto, con la partecipazione come solisti di giovani e giovanissimi allievi ed ex allievi. Mercoledi’ 20 prossimo alle 21,00, la direzione dell’Orchestra sara’ affidata a Matteo Helfer, docente di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio di Palermo. Nella prima parte, per il Concerto n. 3 in do minore, al pianoforte Sandro Russo, diplomatosi al ‘V. Bellini’ e ormai ospite regolare di importanti istituzioni concertistiche statunitensi, asiatiche ed europee da piu’ di un decennio. In conclusione un suo piu’ giovane collega, Salvatore Monzo, anch’egli diplomato presso il Conservatorio palermitano e vincitore di una borsa di studio per la classe di pianoforte tenuta da Elisso Virsaladze presso la Scuola di Musica di Fiesole, eseguira’ il Concerto n. 4 in Sol maggiore.