Messina: arrestata coppia di spacciatori

Due giovani, Antonino Astone, 25 anni, e Rita Scandurra di 23, sono stati arrestati ieri dai Carabinieri di Messina per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Astone, già noto alle forze dell’ordine, era nella lista degli abituali controlli che i Carabinieri effettuano periodicamente a individui segnalati. Ieri i militari si sono presentati a casa del giovani, al Villaggio Cep, dove vive insieme alla ragazza. I due sono apparsi subito nervosi, e i Carabinieri hanno deciso di dare un’occhiata approfondita all’appartamento. Hanno quindi rinvenuto, in una borsetta della Scandurra, ben 9 grammi di cocaina e 90 di marijuana, già confezionati e pronti a essere smerciati. I due sono stati di conseguenza arrestati e posti agli arresti domiciliari, in attesa del processo.