Marsala (Tp): scoperta dai carabinieri piantagione di canapa indiana, 3 arresti

Una piantagione di 93 piante di canapa indiana e’ stata scoperta nell’entroterra di Marsala, in contrada Santo Padre delle Perriere, dai carabinieri, che hanno arrestato tre persone. Sono Francesco Magnasco, di 46 anni, il nipote Vito Merlo, di 29, accusati di coltivazione illegale, e Edoardo De Luca, un pensionato di 73 anni nella cui abitazione i militari hanno trovato 700 grammi di marijuana che potrebbero provenire dalla stessa piantagione. Tutti e tre sono agli arresti domiciliari.