Lavoro: a Palermo selezione per croupiers, disponibili 100 posti in casinò

Cento contratti pronti, ma mancano i croupier. Soprattuto in gonnella. La scuola Croupiers Courses International di Palermo cerca 100 croupier da formare e inviare nei casino’ d’Oltremanica, in quelli di Malta e delle navi da crociera. Le richieste che arrivano dalle sale gioco del Regno Unito, dall’isoletta del Mediterraneo e dalle navi da crociera superano infatti l’offerta che la struttura siciliana riesce a garantire. Per questo la scuola di via Roma indice per sabato prossimo, alle 11, nuove selezioni per reclutare personale da mettere dietro a roulette e tavoli da black jack. La scuola cerca soprattutto ragazze. Il 50 per cento delle chiamate che arriva dai casino’ sono infatti per croupier in gonnella, una rarita’ o quasi per la scuola siciliana. A loro non e’ richiesta alcuna esperienza tra i tavoli da gioco. A formare i croupier, cui verra’ insegnato pure l’inglese, saranno le sedi di Palermo e Catania della scuola, con corsi delle durata di 3-4 mesi che partiranno il 2 luglio. La retribuzione di un croupier e’ varia ed e’ legata alla sede lavorativa, in proporzione al costo della vita. Mance comprese, la forbice dovrebbe andare dai 900 ai 2.000 euro mensili. Il corso costa 3000 euro piu’ Iva. Per candidarsi bisogna inviare un curriculum vitae con foto a: direzione@scuolacroupier.it indicando il codice 2012. I requisiti richiesti sono un’eta’ compresa tra i 18 e i 35 anni; nessun precedente penale; la disponibilita’ a trasferirsi all’estero e nessun tatuaggio in vista.