Lamezia: camionista si masturba davanti ad una donna, ma lei è un magistrato e lo denuncia

Si e’ seduto accanto ad una donna in treno ed ha iniziato a masturbarsi. La sfortuna per l’uomo, M.R., di 48 anni, e’ che la donna alla quale aveva rivolto le sue attenzioni fosse un magistrato, che ha subito chiamato il personale ferroviario che ha fatto intervenire la Polfer. Per M.R., camionista di Vibo Valentia, cosi’, e’ scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.