Ispica (Rg): ucciso un custode polacco, due fermati

Un polacco di circa 40 anni e’ stato ucciso ad Ispica nel ragusano. Lavorava come custode in una villa di proprieta’ di un imprenditore. Il suo corpo e’ stato trovato stamane con la testa fracassata. Il decesso potrebbe risalire anche a qualche giorno fa. Il cadavere era sulla strada privata di fronte ad una villa di Santa Maria del Focallo. E’ stata la moglie che si trovava in Polonia a dare l’allarme poiche’ non aveva notizie del marito da alcuni giorni. Sono intervenuti i carabinieri. I militari stanno interrogando alcune persone e vi sarebbero due fermati. Il delitto potrebbe essere stato compiuto dopo un tentativo di rapina. Ma non sono escluse altre piste.