Insetti e topi a Palermo: la città protesta

di Giorgio Sanseverino – Insieme al caldo, ieri la temperatura massima è stata 31°, arrivano zanzare, scarafaggi e topi in alcune zone di Palermo, soprattutto a Sferracavallo e Borgo Ulivia cominciano disagi. Numerose le lettere e i contatti pervenuti all’ Amia che sottolineano la presenza di queste “fastidiose presenze”; l’ Azienda Municipale del’ Igiene Ambientale annuncia che verranno potenziati i programmi delle derattizzazioni e disinfestazioni nei quartieri in cui è stato maggiormente segnalato il disagio. L’assessore alla Vivibilità Giuseppa Barbera ha comunicato alla stampa: “Le municipalizzate funzionano male, ma per prevenire disagi i cittadini devono provare a sporcare meno la città.”