Il Comune di Palermo sbarca sui social network

Siamo partiti da una situazione praticamente ferma a zero in questo settore e, mentre stiamo affrontando il tema delicato di come garantire alla citta’ canali e strumenti di informazione ed interazione con l’Amministrazione questi primi passi sono molto incoraggianti e dimostrano la “fame di informazione” che si registra in citta’.” Lo afferma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. Alcuni collaboratori del primo cittadino si occupano di curare gli account del Comune di Palermo sui principali social network, e i primi risultati sembrano essere incoraggianti: oltre 2.000 “mi piace” su Facebook ed oltre 700 “follower” su Twitter in due settimane. “Vogliamo muoverci in fretta per recuperare il terreno perduto, – afferma Orlandoma vogliamo farlo anche in modo progressivo, per far si’ che vi sia una visione ed una programmazione organica degli interventi, tutti finalizzati ad una comunicazione bidirezionale fra Amministrazione e cittadini.”
Nelle prossime settimane attiveremo nuovi servizi comunicativi che utilizzano le tecnologie e gli strumenti del Web 2.0 – continua Orlandoed attiveremo anche un account su Linkedin, mirato ad una comunita’ di tecnici ed esperti.” “Soprattutto – conclude – faremo in modo che tutti questi strumenti permettano davvero uno scambio di informazioni, dando anche risposte alle richieste e alle segnalazioni che arrivano numerose.”