Gizzeria (Cz), lasciano tronco d’albero e vasca da bagno sui binari: denunciati 4 giovani

Hanno lasciato il tronco di un albero ed una vasca da bagno sui binari ed un treno li ha investiti senza deragliare. E’ accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Gizzeria lungo la direttrice ferroviaria tirrenica. I quattro giovani autori della ”bravata”, di eta’ compresa tra i 20 ed i 22 anni, sono stati identificati dalla Polfer e denunciati con l’accusa di attentato alla sicurezza dei trasporti. Sul posto e’ intervenuto un vigile urbano, dopo l’allarme lanciato da un passante. Il vigile, dopo avere avvertito la Polfer, e’ pero’ riuscito a rimuovere solo in parte gli ostacoli prima dell’arrivo dell’Intercity partito da Roma Termini e diretto a Reggio Calabria. Il macchinista del treno, dopo avere investito il tronco e la vasca da bagno, ha dovuto bloccare il convoglio a causa dei danni subiti dalla motrice. Il treno e’ potuto ripartire soltanto dopo che sono stati riparati i danni provocati dall’urto.