Finale play off Venetico – Messina Audace, colpo di scena: una squadra intera inferocita contro l’arbitro. Il video

Nel pomeriggio di ieri, al campo comunale di Venetico, si è disputata la finale play off tra il Venetico e il Messina Audace. Una partita importante, in quanto valevole per la promozione in seconda categoria. Una giornata di festa dunque, indubbiamente, per la squadra che si sarebbe aggiudicata l’incontro, se solo una spiacevole quanto vergognosa rissa non avesse rovinato l’atmosfera. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata un rigore assegnato a favore del Venetico, che già si portava in vantaggio con il risultato di 1 a 0. A questo punto la furia dei giocatori del Messina Audace, già penalizzati dall’espulsione di uno dei giocatori, si è scatenata contro l’arbitro e i guardalinee, davanti all’indignazione della tribuna. I giocatori del Messina Audace hanno letteralmente inseguito l’arbitro per tutto il campo e, secondo quanto si legge da alcuni commenti presenti su Facebook, uno dei guardalinee sarebbe stato picchiato. Un esempio di calcio alquanto poco dignitoso, che ci spinge a riflettere e interrogarci sul vero senso della sportività, che dovrebbe essere il cardine di ogni gara sportiva che si rispetti.

Vi mostriamo ciò che è accaduto grazie a due contributi video amatoriali girati da Giulio Barbera.

Venetico – Messina Audace. Rissa in campo

Venetico – Messina Audace Rissa in campo 2