Favignana, un internato ferisce 4 poliziotti penitenziari

Il coordinatore regionale della Uilpa Penitenziari della Sicilia, Gioacchino Veneziano, commenta l’episodio di  ”aggressione e il contemporaneo ferimento di ben quattro agenti di polizia penitenziaria da parte di un internato”, con prognosi che ”variano da 3 ai 7 giorni. Solo grazie la professionalita’ degli operatori di polizia coinvolti ha evitato l’evolversi di ulteriori eventi critici”. ”Siamo convinti – afferma Venezianoche il comandante della Polizia penitenziaria e il direttore prenderanno atto che neppure la Casa di Reclusione di Favignana e’ ‘un’isola felice’, e che quindi porranno in essere le migliori energie adatte a salvaguardare l’ordine e la sicurezza e l’integrita’ degli operatori di polizia penitenziaria”. Per il rappresentante della Uilpa Penitenziari ”questo e’ un segnale molto negativo, soprattutto in una struttura penitenziaria isolana come quella Egusea, che mai aveva avuto siffatti episodi, e fermo restando l’augurio di veloce guarigione dei nostri colleghi, insistiamo nel richiedere all’Amministrazione di mettere in campo le migliori energie per scongiurare altri eventi simili contro i poliziotti penitenziari”.